Book Now!
Miglior Prezzo Garantino
Prenotazione Diretta
Cancellazione Gratuita
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Adulti
0 Adulti
1 Adulto
2 Adulti
3 Adulti
4 Adulti
Neonati 0-2 Anni
0 Neonati
1 Neonato
2 Neonati
3 Neonati
4 Neonati
Ragazzi 3-12 Anni
0 Ragazzi
1 Ragazzo
2 Ragazzi
3 Ragazzi
4 Ragazzi

Villa Motta, risalente al XIX secolo, è una dimora privata famosa per i suoi giardini, visitabili in bella stagione. Lungo la via centrale sorge Casa Bossi, oggi sede del Municipio, che offre un bel giardinetto pubblico in riva al lago e permette di apprezzare l’abilità di un tempo nella creazione di balconcini e cancellate in ferro battuto. In un susseguirsi di negozi, piccole osterie e strutture ricettive pittoresche si giunge in Piazza Motta: “salotto” della città, ospita il Palazzo della Comunità (1582), gli edifici porticati dei pescatori nonché l’imbarcadero per l’Isola di San Giulio. Lungo la Salita della Motta si passeggia tra le più antiche dimore signorili ortesi databili tra il XIV e il XVIII secolo sino alla Parrocchiale dell’Assunta (1485). Superato il centro, numerosi sono gli scorci sull’isola lungo la Via Fava, al termine della quale è possibile ammirare Villa Crespi (1888), grande dimora in stile moresco ora divenuta hotel di prestigio.