Book Now!
Miglior Prezzo Garantino
Prenotazione Diretta
Cancellazione Gratuita
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Adulti
0 Adulti
1 Adulto
2 Adulti
3 Adulti
4 Adulti
Neonati 0-2 Anni
0 Neonati
1 Neonato
2 Neonati
3 Neonati
4 Neonati
Ragazzi 3-12 Anni
0 Ragazzi
1 Ragazzo
2 Ragazzi
3 Ragazzi
4 Ragazzi

Produzioni locali-Lago Maggiore

I “Fiori Tipici del Lago Maggiore

I comuni del Vergante, la fascia collinare sovrastante il Lago Maggiore, e alcuni centri lacustri come Verbania Fondotoce sono famosi per l’eccellente produzione di azalee, rododendri e camelie. Il clima mite e il terreno dalla giusta acidità sono gli ingredienti che hanno reso tali fiori tra i più pregiati d’Italia. Il marchio “Fiori Tipici del Lago Maggiore”, nato nel 1992, garantisce l’elevato standard qualitativo della produzione floricola e rappresenta la consapevole evoluzione di una tradizione che, da vocazione spontanea, si è trasformata in attività ad alto livello di specializzazione, rendendo la zona occidentale del lago un vero e proprio distretto floricolo. Il Consorzio Fiori Tipici del Lago Maggiore include i maggiori florovivaisti locali e garantisce il rispetto di ferree regole di qualità a garanzia di prodotti eccellenti, che vengono regolarmente esposti e venduti tanto nelle serre, quanto in occasione di eventi.

Il tessile a Lesa

Con Herno, azienda italiana leader nella produzione di tessuti di qualità, abbigliamento, accessori e piumini in vera piuma d’oca, la cui sede storica e relativa boutique si trovano a Lesa, il settore del tessile dà uno slancio internazionale e di pregio all’economia del tipico nel territorio.

Il granito di Baveno

A fare da sfondo a Baveno è il Monte Camoscio: dalle sue cave a cielo aperto, ben visibili, viene estratto il granito rosa di Baveno, tra i più utilizzati per l’edilizia e la decorazione già a partire dal XVI secolo. Il pregiato granito si può ritrovare in innumerevoli costruzioni sparse per il mondo: l’Arco della Pace e la Galleria Vittorio Emanuele a Milano, le colonne dell’Opera di Parigi, la Chiesa di San Carlo a Vienna, il monumento di Cristoforo Colombo a New York ne sono alcuni illustri esempi. Da visitare è il Museo Granum di Baveno dedicato a tale speciale risorsa e alla sua lavorazione.