Book Now!
Miglior Prezzo Garantino
Prenotazione Diretta
Cancellazione Gratuita
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Adulti
0 Adulti
1 Adulto
2 Adulti
3 Adulti
4 Adulti
Neonati 0-2 Anni
0 Neonati
1 Neonato
2 Neonati
3 Neonati
4 Neonati
Ragazzi 3-12 Anni
0 Ragazzi
1 Ragazzo
2 Ragazzi
3 Ragazzi
4 Ragazzi

Lucioperca in crosta

 

Lucioperca come cucinarlo? Questo mese nella rubrica delle “Ricette dello Chef” scopriremo come cucinare questo pesce dalle carni pregiate e valorizzarne il piatto.

 

I consigli del nostro Chef per fare al meglio questa semplice ricetta che colora gli occhi e soddisfa il palato, ecco gli ingredienti principali per 4 persone:

 

PANATURA

  • 2 filetti di Lucioperca (320 g l’uno)
  • 100 g pangrattato
  • 2 rametti di rosmarino
  • aglio in polvere q.b.
  • aromi per pesce q.b.
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • scorza di mezzo limone grattuggiato
  • olio extra vergine di oliva q.b.

MAIONESE AROMATICA

  • 1 tuorlo fresco
  • Limone bio (un po di scorza grattuggiata / 1 cucchiaino di succo)
  • Senape (1 cucchiaino)
  • 1 dl olio di girasole
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

VERDURE COLORATE (a piacere)

  • Carote
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • cavolfiore (bianco e viola)
  • Taccole
  • 1/4 bicchiere vino bianco secco
  • sale e pepe nero q.b.

 

Lucioperca in crosta, maionese aromatica e verdure colorate:

Per la preparazione del lucioperca in crosta dovete iniziare proprio dalla panatura che andrà a ricoprire i vostri filetti.

Dopo aver lavato il prezzemolo, tritatelo finemente e fate la stessa cosa con il rosmarino che triterete al coltello anch’esso (o se siete più comodi usate un mixer).

Mettete il prezzemolo ed il rosmarino in una ciotola, aggiungete la scorza di mezzo limone grattugiato, l’aglio in polvere, tutti gli aromi e l’olio di oliva. Dovrete ottenere un composto umido e compatto, se volete potete aggiungere sale e pepe.

A questo punto dovrete incorporare anche il pangrattato ed amalgamare il tutto.

Prendete adesso i filetti, eliminate con una pinzetta le eventuali lische, dimezzateli ed infine cospargeteli con il composto ottenuto facendo pressione su di essi con attenzione per non romperli (la panatura deve aderire perfettamente ai nostri filetti).

Mettete i filetti in una teglia su carta da forno e infornate (tremoventilato) ad una temperatura di 180 ºC  (preriscaldato) per circa 20 minuti.

 

Verdure colorate

Mettete una noce di burro e l’aglio pelato e intero (schiacciato) in una padella, portare a temperatura. Aggiungere le carote pelate tagliate alla julienne, i cavolfiori e le taccole. Cuocere per circa 1 minuto a fiamma media girando di tanto in tanto. Aggiungere i peperoni tagliati a strisce continuare la cottura per altri 2 minuti sfumando col vino bianco.

Coprire con un coperchio e cuocere a fiamma lenta per circa 20 minuti, girando di tanto in tanto. Aggiungere sale e pepe a piacimento.

Rimuovere l’aglio e guarnire il piatto.

 

Maionese aromatica

In un recipiente abbastanza alto mettere il tuorlo con la senape, il succo di limone e la scorza. Mescolare bene in continuazione con una frusta aggiungendo l’olio a goccia e poi a filo fino ad ottenere una maionese cremosa. mettere sale e pepe quanto basta.

 

Impiattare il piatto a piacimento. Il nostro Chef ha presentato il lucioperca in crosta sul letto di verdure colorate con maionese aromatica ed un filo d’olio Evo alla fine.

BUON APPETITO.

 

Lucioperca in crosta

Piatto dello chef